Un pari strettino per il Delta a Ciarljns

CJARLINS MUZANE – DELTA PORTO TOLLE 2 – 2

Poteva starci la vittoria, comunque, un punto che muove la classifica anche se non di molto. Delta che sin da subito si trova in vantaggio grazie ad un’autorete di Pastorelli che pressato dall’avversario, colpisce male la palla depositandola nella propria rete. Immediata reazione del Cjarlins con Tomizzo, che con una calibrata punizione mette la palla nel sette, dove Adorni non può arrivarci. Partita condizionata da un tempo inclemente, si arriva al 36° e Napoli, uno dei migliori in campo, su punizione, impegna Scordino. Cia al tiro da buona posizione ma mette fuori. 43° Delta in vantaggio, Napoli intercetta un retropassaggio di Facchinutti e batte l’estremo friulano. A ripresa appena iniziata arriva il pari del Cjarlins, un rimpallo in area favorisce Smrtnik, gran diagonale e sorti in perfetta parità. Delta che sembra accusare il colpo ma si riprende ed al 24° ha l’occasione del vantaggio con Gritti che sugli sviluppi di un calcio d’angolo, colpisce di testa, pallone che incrocia la traversa con il portiere locale ormai battuto. Un gran recupero di Meucci evita il pericolo portato da Facchinutti su servizio di Kabine. 42° Anarfj, da poco entrato corre verso la porta difesa da Scordino, Facchinutti lo insegue e lo ferma. Finale tutto deltino ma il risultato non cambia.

CJARLINS: Scordino, Parpinel, Pastorelli, Politti, Facchinuttu, Tonizzo, Spetic, Migliorini (39st Moras), Bussi, Smrtnik, Kabine. Allenatore De Agostini.

DELTAPORTOTOLLE: Adorni, Gurini, Gritti, Ghinassi, Oberrauch,(39° st Anarfj), Meucci, Sane (n 15° st Kasse), Pandiani, Cia( 20° st Malagò), Fofana ( 7° st Boron), Napoli. Allenatore Zattarin.

Reti: 5°pt Pastorelli(aut), 8° pt Tonizzo, 43° pt Napoli, 1° st Smrtnik.

Ammoniti: Parpinel, Facchinutti, Spetic, Bussi, Migliorini del Ciarlins e Sane del Delta. Angoli 3-2

Arbitro sig. Marco Paletti di Crema.


Spogliatoi

Delta – Mister Zattarin

Vi erano un paio di cartellini rossi evidenti per Bussi e Facchinutti che l’arbitro non ha sanzionato, situazioni chiare mal giudicate dal direttore di gara. Il pari ad inizio ripresa proprio non lo digerisco, prendere un gol a 17 secondi dall’inizio vuol dire non aver messo sin da subito l’attenzione necessaria, la testa era ancora negli spogliatoi. Per come è andata la partita, posso dire che il risultato pieno l’abbiamo buttato via noi. Un applauso ai nostri tifosi che ci stanno seguendo sempre in gran numero!!!