AD ESTE DELTA NON PERVENUTO

ESTE – DELTA PORTO TOLLE     3  –  1

Prestazione incolore Delta evanescente e privo di idee se poi si aggiunge un certo nervosismo per tutta la durata della gara, 2 espulsi e altrettanti ammoniti, il risultato a favore dell’Este ci sta tutto. Purtroppo il Delta non riesce a venir fuori da questa singolare situazione, squadra che sembrava ben costruita. E’ vero  che è stata tartassata da infortuni e squalifiche ma è anche vero che alcuni giocatori non sono stati all’altezza delle aspettative. Società che ora tenta l’ultimo colpo d’ala per dare una svolta a questo, sin d’ora, suo mediocre campionato. Per quanto riguarda la partita, si è visto solo l’Este a giocare con quel piglio che occorre per far propria la partita. Da parte del Delta manovre arruffate, poca velocità e possiamo anche dire mancanza di determinazione. Sono i padroni di casa che sin dall’inizio dettano legge. All’11° colpo di testa di Pozza e palla che incoccia l’incrocio dei pali. Vantaggio padovano al 17°  Debeljuh si disimpegna bene e serve Pizzolato che liberissimo gonfia la rete. Ancora e sempre Este ed il Delta a subire passivamente. Il raddoppio locale arriva al 26° quando su assist di Ostojic, Debeljuh, non fatica a battere Pigozzo. A farla completa arriva l’espulsione di Fofana per un fallo da dietro con palla lontana. Delta in dieci e notte fonda. Nella ripresa Mister Zattarin procede a tre cambi ma la musica non cambia ed è sempre l’avversario a condurre il gioco. Sembra avere una reazione il Delta ma eccetto qualche buona palla giocata, azioni pericolose non ne crea. 27° l’Este triplica, gran giocata di Cruz che dopo aver fatto fuori un paio di avversari, gran tiro dal limite dell’area e per Pigozzo nulla da fare.  Il Gol di Pandiani al 30° per il Delta non mitiga la cocente delusione. Si arriva al 44° per annotare l’espulsione di Nobile per doppia ammonizione, Delta in ginocchio.

ESTE: Lorello, Ostojic (30° st Romani), Salvatore, Gilli, Ferrando, Forte, Pozza, Pizzolato (26° st Marini), DE Giorgio, Giusti (24° st Cruz), Debeljuh (38° st Dieye). Allenatore Zanini.

DELTA PORTO TOLLE: Pigozzo, Gurini, Gritti (1° st Boccafoglia), Sirigu, Oberrauch (34° st Sarr), Tarantino (14° st Boron), Sane (1° st Gherardi), Radoi (1° st Pandiani), Malagò, Nobile, Fofana. Allenatore Zattarin.

Reti: 17° pt Pizzolato, 26° pt Debeljuh, 27° st Cruz per l’Este e 29° st Pandiani per il Delta.

Angloli. 5 a 6. Ammoniti Pozza (E) e Gurini e Sirigu per il Delta. Espulsi Fofana al 37° pt e Nobile al 44° st per il Delta.

Arbitro Sig. Ignazio Crescenti di Agrigento.

Franco Lodi