Il Delta lascia al Bolzano l’intera posta

BOLZANO – DELTA PORTO TOLLE 2 – 1

Dopo diverse vittorie in trasferta (sei) una sconfitta che il Delta non meritava e che permette al Bolzano di entrare nella zona play-off. Nulla è compromesso, mancano ancora dieci incontri e vi è tutto il tempo per ritornare nella zona giusta. Delta che ha subito due gol su palle inattive e che ha cercato in tutti i modi di rimettere la partita sui giusti binari ma ha trovato il numero uno del Bolzano, Tenderini, capace di stoppare ogni velleità bassopolesana. Si comincia e dopo il solito avvio di studio il Bolzano passa, angolo battuto da Bounou, interviene di testa Kaptina E. e per Pigozzo nulla da fare. Nonostante il vantaggio dei padroni di casa la partita è apertissima, al 36° il Delta perviene al pari, intervento di Bounou su Anarfi in piena area di rigore, per l’arbitro è rigore che Traini trasforma. La ripresa inizia con una traversa di Sottovia con Tenderini ormai battuto. Il Delta sembra prendere in mano le redini dell’incontro ma al 16° deve capitolare, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Barilli è Kaptina A. che incorna beffando tutti. Al 26° Bolzano in dieci per l’espulsione di Kaptina A per un fallo su Traini. Dopo una palla gol sprecata da Menghin ecco il Delta ad aver un paio di occasioni per il pareggio. Traini a tu per tu con Tenderini ed è bravo il numero uno dei padroni di casa a scegliere il tempo giusto per far propria la palla. Al 45° altro miracolo di Tenderini che stoppa un tiro di Nobile scoccato da distanza ravvicinata. Il fischio finale sancisce la sconfitta deltina.

BOLZANO: Tenderini, Menghin, Kiem, Pinton (44°st A. Timpone), Davi (7° st Al Salih), Bounou, A. Kaptina, Barilli (40°st Marini), Bacher, Koni (33° st Forti), E. Kaptina. Allenatore Sebastiani

DELTA PORTO TOLLE: Pigozzo, Gurini, Tarantino, Sirigu (21°st Nobile), Boccafoglia, Anarfi (21°st Sarr), Meucci (32° st Pandiani), Malagò, Boron (30°st Gherardi), Sottovia. Allenatore Zattarin.

Reti: 16° pt Kaptina E – 36° pt Traini(rigore)- 16°st Kaptina A.

Angoli 4 – 7 .

Amminiti: Bounou e Kiem (B). Boccafoglia e Sottovia (D). Espulso Kaptina A (B) al 26°st per fallo da ultimo uomo.

Arbitro sig. Stefano Peletti di Crema

LODI FRANCO


SPOGLIATOI:

MISTER ZATTARIN 

La squadra ha fatto la sua buona partita, ha creato occasioni ma alcuni errori (due gol su calcio d’angolo) e le prodezze del loro portiere non ci hanno permesso di raggiungere quel pari che avremo più che meritato. Inoltre quando siamo stati in superiorità numerica non abbiamo avuto quella cattiveria che ci avrebbe permesso un risultato diverso. Ora siamo sesti ma dobbiamo tornare subito dentro, la squadra deve centrare i play off poi si vedrà. Ora ci aspettano un paio di partite in casa nelle quali dovremo essere bravi per mettere in cascina punti importanti.