Presentazione Gara Chions

PRESENTAZIONE GARA CHIONS – DELTAPORTOTOLLE

Dopo la sosta il campionato riprende con il Delta che va a far visita al Chions. All’andata proprio con tale squadra (gol di Pandiani), i deltini presero a camminare spediti con una ottima serie di risultati, tredici per la precisione, sino a portarli in zona play-off. Con il mese di febbraio arrivano stop imprevisti che spingono il Delta ai margini dei piazzamenti che contano. Ora si conta molto nello spirito di rivalsa della squadra del presidente Visentini, chissà che proprio con il Chions non si ripeta ciò che si è visto all’andata. Le qualità ci sono per uscire dalla recente crisi di risultati. Chion che occupa l’ottava posizione in classifica con 34 punti, otto le vittorie e ben dieci i pareggi. Gol fatti 30 subiti 29. I migliori realizzatori della squadra allenata da mister Lenisa risultano essere Dimas ed M. Facca entrambi a quota sette. Veterano della squadra è Visentin difensore centrale classe 1982. Altra vecchia conoscenza Dejan Marianovic classe 1987, attaccante di buon nome. Non sarà certo partita facile ma il Delta dovrà cercare di far sua per scacciare brutti pensieri. Durante questi giorni deltini che si sono allenati con grande impegno, vogliono tornare ad essere la compagine capace di dare soddisfazioni ai supportes bassopolesani.

Enrico Gherardi assicura:

Tutti noi abbiamo una gran voglia di rimetterci in corsa. Per ora siamo fuori dai play off ma dobbiamo insistere perché tale traguardo è alla nostra portata  a patto che si giochi con tanta determinazione e con la consapevolezza dei nostri mezzi.

Mister Zattarin non dovrebbe avere problemi per schierare la miglior formazione a meno di improvvise defezioni per sopravvenuti infortuni. L’ambiente è carico e c’è da aspettarsi una ottima prova sotto il profilo del gioco e soprattutto del carattere. Arbitro dell’incontro il Sig. Marco Maria di Nosse da Nocera Inferiore. Assistenti Gianluca Scardovi di Imola e Michele Ravaioli di Forlì.

FRANCO LODI