Presentazione Union Feltre

Dopo la corroborante vittoria con il Chions, il Delta è atteso ad uno dei più importanti incontri della odierna giornata. Al comunale arriva il Feltre reduce da un tris di vittorie nelle ultime tre partite. La squadra allenata da mister Andreolla è terza in classifica con cinquanta punti. Tredici le partite vinte, undici i pareggi, gol fatti 40 subiti 21, miglior difesa del campionato. Tra i suoi giocatori di maggior spicco il portiere Corasanti, il difensore centrale Tobanelli (1988). Gjoshi ottimo centrocampista (1995), e le due punte Madiotto e Calì entrambe con otto gol. Inoltre vi sono due ex deltini che stanno facendo molto bene, Riccardo Pasi (in gol contro il Bolzano) e Giuseppe Arvia. Sarà incontro tutto da vedere dove i deltini dovranno fare una grossa prestazione per aver ragione del tosto avversario. Per mister Andreolla la posizione che occupa la sua squadra è frutto del gran lavoro e della determinazione che i suoi ragazzi mettono in tutti gli incontri, sempre tirati per dare il massimo.

“La squadra è stata capace di mettere in difficoltà Adriese, Arzignano e Camposampiero, con il Delta sarà gran battaglia ma noi puntiamo come sempre alla vittoria. Rispettiamo il Delta ma è grande la nostra voglia di ritornare a casa con il risultato pieno.”

Delta che ha visto in settimana il reintegro in rosa di Dario Sottovia, si è ben preparato a questa a sfida. Andrea Nobile, autore di due reti nell’ ultimo incontro è convinto che la squadra saprà farsi rispettare.

“Nella scorsa partita abbiamo messo quella rabbia agonistica che occorre per riuscire a primeggiare, stessa rabbia che si vedrà con il Feltre. Dobbiamo cercare di centrare l’obbiettivo play off e una vittoria contro la terza forza del campionato potrebbe spianarci la strada. Noi ci crediamo e la vittoria sarebbe ancheun buon viatico in vista del prossimo incontro con l’Adriese.”

Arbitrerà l’incontro il Sig. Alessio De Vincentis di Taranto. Assistenti Paolo Tricarico (Udine), Gilberto Laghezza di Mestre.

FRANCO LODI