Presentazione Gara Clodiense – Delta Porto Tolle

L’incontro con la Clodiense viene considerato come derby e pertanto gran tifo da entrambe le tifoserie. La Clodiense sta vivendo un momento particolarmente felice, dieci punti nelle ultime quattro partite hanno permesso al team guidato da mister Vittadello di portarsi quasi fuori dai play out. 33 punti frutto di otto vittorie e nove pareggi. Tra i suoi giocatori più prolifici Cinque e Farinazzo entrambi con sette reti. Squadra che è un misto di gioventù ed esperienza con capitan Ballarin (1984)exc Adriewse, Martino (1997) proveniente dall’Adrie4se. Daniele Fioretti (1990) attaccante ex Matelica. Nella vittoriosa partita con il Bolzano il mister chioggiotto ha dovuto sopperire ad importanti assenze, Herman e Mappello squalificati, Cinque e Martino infortunati. Sarà partita molto difficile il cui esito non è pronosticabile.

Ballarin, capitano della Clodiense così sull’incontro:

“Dobbiamo continuare la striscia positiva, i dieci punti nelle precedenti quattro gare ci sono serviti a metterci in testa che possiamo salvarci senza ricorrere alla lotteria dei play out. Penso che si vedrà una bella partita, Delta che viste le potenzialità del gruppo dovrebbe essere ben più in alto in classifica.”

Nel Delta Pigozzo, dopo l’infortunio ha ripreso a pieno ritmo ed è pronte, se chiamato, a scendere in campo “Si deve assolutamente vincere, le qualità le abbiamo, mettiamole in campo ed i tre punti potranno essere nostri.”

Mister Zattarin considera la partita di grande importanza:

“Si affronta una squadra che sta vivendo un ottimo momento. Noi dovremo fare una grande prestazione per impegno e determinazione. Il nostro obbiettivo è il quinto posto, staremo a vedere in queste ultime quattro partite chi le saprà sfruttare al meglio..”

Rientrano dalla squalifica Tarantino e Meucci, il mister deltino ha l’intera rosa a disposizione. Arbitro dell’incontro il Sig. Marco Peletti di Crema, assistenti Antonio Giangregorio di Seregno e Nicola Salvi di Padova.

FRANCO LODI