Presentazione Montebelluna Calcio

Ultima giornata di campionato, il Delta cerca di confermare il 6° posto, piazzamento non proprio consono al valore della squadra, ma quest’anno il cammino dei biancazzurri è stato un po’ tribolato, troppi i punti lasciati tra le mura di casa. Avversario odierno il Montebelluna che ha in classifica un solo punto in meno dei deltini attestandosi al settimo posto. Dodici le sue vittorie nove i pareggi, reti fatte 37 subite 43. Tanti punti fatti in casa ben trenta a differenza del Delta che al “Cavallari” ha totalizzato soltanto diciasette punti. In trasferta Montebelluna che ha raccolto quindici punti mentre il Delta gli è stato nettamente superiore con i suoi ventinove punti. Il miglior realizzatore tra gli avversari è Fasan con 12 reti seguito da Mortaro con otto. Squadra quella vicentina dal fiorente settore giovanile con alcuni 2001 già in rosa della prima squadra. Mister Feltrin è consapevole della voglia del Delta di chiudere la competizione con una vittoria ma è altrettanto sicuro che i suoi sono in grado di mettere il bastone tra le ruote all’avversario. Per il Delta una stagione interlocutoria, diversi problemini durante il cammino e che ne hanno condizionato le prestazioni. Certamente non è il piazzamento che tutti speravano. Malagò, uno dei più presenti, non è per nulla soddisfatto di come è andata!”Potevamo fare molto meglio, sono mancati i risultati nel nostro campo e questo ha condizionato non poco il nostro cammino. Ora sebbene serva a poco, cerchiamo di chiudere gli impegni con una chiara vittoria per dare quella soddisfazione ai nostri tifosi che ci hanno seguito durante tutto il campionato e che mai si sono da noi allontanati.” Arbitro dell’incontro il Sig. Fabrizio Arcidiacono di Arcireale. Assistenti Nadir Bertozzi di Cesena e Michele Ravaioli di Forli.

FRANCO LODI