Un pari che sa di beffa quello con il Chions

Un pari che sa di beffa, il Delta avrebbe meritato la vittoria contro il Chions, ma una direzione arbitrale non all’altezza, gliel’ha negata.

CHIONS – DELTA PORTO TOLLE 2 – 2

Peccato il Delta avrebbe meritato la vittoria ma una direzione arbitrale non all’altezza gliela ha negata. I due gol dell’avversario sono scaturiti da un rigore inesistente e l’altro segnato in netto fuori gioco.

I deltini si sono dimostrati più convinti. Raimondi, Rosso e Pasi hanno preso in mano il reparto avanzato con tanta continuità. Mister Barella cerca di trovare equilibrio nella sua squadra, AnarfI e Tosi terzini, a centrocampo Pellielo e Pasi supportati da Malagò.

Si inizia con una punizione di Vingiano, para Bala. Il Delta gioca alto ed al 16° Malagò e Pasi in pressing su Contento, Pasi si impossessa della sfera e serve Raimondi che firma il vantaggio biancazzurro. A metà tempo il Delta accusa il primo infortunio fuori AnarfI e dentro Corti. Punizione di Malagò che Ceka para. 39° il rigore regalato dal direttore di gara al Chions, Filippini entra in area, cerca lo scontro e si butta a terra, l’arbitro ci casca, rigore ed è il pari. Ci prova verso la fine del tempo Pasi ma la sua conclusione è sopra la traversa.

Si riprende e subito il Delta a protestare per un atterramento di Rosso in piena area, arbitro non vede. 12° Franciosi di testa impegna Bala. 18° Ottima azione di Pasi che entra in area, salta un paio di avversari e tocca per Rosso che la mette dentro, è il 2 a1 per il Delta. 28° Raimondi batte una punizione, vola Ceka a respingere. 36°Urbanetto per Acampora, in netta posizione di fuori gioco, arbitro ed assistenti assenti, Acampora ringrazia mettendo il sigillo del 2 a 2. Tre punti volati via proprio nel finale di una partita nella quale il Delta ha fatto tutto quanto poteva per arrivare ai tre punti.

CHIONS: Ceka, Piga, Pratolino, Dal Compare, Contento, Basso, Tagliavacche (20° st Urbanetto), Vingiano, Franciosi (34°st Parodi), Filippini, Acampora (42° st Miotto). Allenatore Zanuttintg.

DELTA PORTO TOLLE: Bala, Anarfi (27° pt Corti), Vecchi, Cuccato, Tosi, Malagò, Pellielo (30° st Gemini), Episcopo, Pasi, (23° st Abrefat), Rosso (41 st Sarr), Raimondi (35° st Castellan). Allenatore Barella.

Reti : 16° pt Raimondi(D), 39° pt Filippini (Rigore C), 18° st Rosso(D), 36° st Acampora(C).

Ammoniti: Vingiano(C), Bala e Vecchi(D).

Arbitro sig Gioiele Iacobellis di Pisa.

 

LODI FRANCO


SALA STAMPA:

Mister Barella

“Ho cercato di modificare l’assetto della squadra per avere più sicurezza, parlo di giocatori e non di sistema di gioco. Meritavamo i tre punti, pochi i nostri errori in questa partita ma diversi commessi dalla terna arbitrale. 

L’avversario è stato ben controllato e solo un paio di volte è riuscito ad andare al tiro. Pasi ha fatto una gran partita sia in fase d’attacco che di non possesso. Il cambio di Raimondi lo ha chiesto lui, era in riserva di energie così come Pasi. La squadra è andata un po’ in difficoltà mancando i punti più offensivi inoltre si è aggiunta anche la defezione di Rosso.

Un accenno su questo atleta è un 2001 ed ha tutto per migliorarsi e ritagliarsi un posto anche fuori da questa categoria. Un pari che lascia un po’ di amaro in bocca, ora pensiamo alla prossima con la netta convinzione di potercela fare ad agguantare l’intera posta.”


Leggi anche : Presentazione Gara Chions – Delta Porto Tolle del 06-10-19