Presentazione Villafranca Veronese – Delta Porto Tolle

Si rimette in viaggio il Delta per affrontare il Villafranca Veronese. L’avversario, non sarà facile, i veronesi vorranno sfruttare al meglio l’incontro casalingo ma il Delta ci arriva corroborato dalla bella vittoria con il Legnago.

Nella partita con il Montebelluna gli avversari sono tornati alla normalità, grande difficoltà di andare a rete, le quattro segnate al Feltre sono un ricordo. In classifica vanta otto punti dato da due vittorie, due nulle e quattro sconfitte. I gol fatti sono sette, subiti otto. Il loro goleador è Valenta con tre segnature.

Acquisti importanti per questa stagione risultano essere Federico Macarrone (1994) centrale, Franchini Federico (1994) centrocampista ex Juve Stabia e Carpi, Nicolò Zanetti (1986) ex Mantova e Legnago ed infine Matteo Scapini (1983) punta ex Virtus Verona. Quindi acquisti con tanta esperienza ed abituati alla categoria.

Il tecnico è Arioli Giovanni, che sta cercando di portare i suoi ad un livello ottimale per fare un decoroso campionato senza tanti patemi. Il mister guarda con scrupolosità tutti i video delle squadre che incontra al fine di adottare le misure giuste per limitare le azioni avversarie. “Il campo non sbaglia mai perciò rimane importante il lavoro che si va a fare durante la settimana e per questo incontro colgo molta positività tra i miei. Il Delta è squadra da ben altre posizioni di classifica con il potenziale che si ritrova ed è quindi avversario da prendere con le molle.”

Nell’ambiente deltino ora c’è bisogno di continuità e ciò è possibile viste le ultime prestazioni fatte. Mister Barella ha tutti a disposizione per la formazione, e farà di tutto per limitare l’avversario e portare in bassopolesine una importante vittoria. I ragazzi sono carichi, hanno preso coscienza della loro forza e sicuramente lotteranno strenuamente evitando cali di tensione, per arrivare a casa con il risultato massimo.

Serve ora l’equilibrio, visto la partita precedente, dovremo essere bravi ad interpretare sin dall’inizio l’incontro per concludere positivamente la gara.”

 

Arbitra l’incontro Sig.na Silvia Gasperotti di Rovereto. Assistenti Gianluca Pampaloni e Lorenzo Accardo entrambi di La Spezia.

FRANCO LODI