Delta non del tutto soddisfatto del pari con il Villafranca

VILLAFRANCA VERONESE – DELTA PORTOTOLLE 1 – 1

Un pari che non soddisfa il Delta, la squadra ha avuto varie occasioni per buttarla dentro ma non è riuscita a concretizzare.

Si parte Pasi fa fuori un paio di avversari, tocca a Mortaro, tiro di prima intenzione e fuori di un niente. 21° gran capocciata di Vecchi e palla che si stampa sulla traversa. Dal possibile vantaggio, va sotto il Delta, Zanetti ha via libera sulla destra, cross per Franchini che firma il vantaggio veronese. Delta che fatica a riprendersi. 35° Valente entra in area, nessuno ad ostacolarlo, gran tiro ed esterno della rete. Reagisce il Delta non vuole gettare alle ortiche questo incontro. 36° si disimpegna a suo modo Pasi, mette al centro area un invitante pallone sul quale si avventa Rosso che di testa fora la rete avversaria.

Ripresa Mister Barella inserisce Raimondi al posto di Malagò. Bertaso tenta un tiro dal limite ma Bala è vigile. Raimondi, su errore di Maccarrone ha la palla buona, staffilata e palo sfiorato. 33° Scapini di testa impegna Bala. Proprio sul finire arriva l’occasione buona per il Delta, Raimondi mette una gran palla in area, un paio di biancazzurri, liberi da marcature si ostacolano tra loro e perdono la favorevole occasione. Termina l’incontro con un pari che lascia l’amaro in bocca.

VILLAFRANCA : Rossi, Righetti, Andreis, Dentale (19° st Macarrone), Capanna, Franchini (8° st Borgogna), Bertaso, Bortignon (36° st Ambrosi), Valenta (26° st Scapini), Zanetti, Vicentini (31° st Cannoletta). Allenatore Arioli

DELTA PORTO TOLLE: Bala, Vitale (16° st Corti), Vecchi, Cuccato, Sarr, Malagò (10° st Raimondi), Pellielo, Episcopo (41° st Abrefah), Mortaro, Rosso, Pasi. Allenatore Barella.

Reti: 23° pt Franchini ( V),36° pt Rosso (D)

Ammoniti: Zanetti e Bertaso (V)-Episcopo e Rosso(D)

Arbitro Silvia Gasperotti di Rovereto.

 


Sala Stampa

Mister Barella(Delta)

“Vittoria buttata via, partita con varie occasioni da rete, ho visto la squadra viva e non siamo certamente inferiori a squadre che ci precedono in classifica. Ai ragazzi posso solo dire che sono stati bravi facendo la gara come l’avevamo preparata. L’unica pecca è che non riusciamo a concretizzare ciò che produciamo. Mi aspetto sempre e deve arrivare, quel salto di qualità che ci permetta di raccogliere quanto seminiamo. Attendiamo con rinnovata fiducia il prossimo incontro con il Caldiero.”

 

LODI FRANCO