Presentazione gara Delta Porto Tolle – Caldiero Terme del 26.10.19

Presentazione gara Delta Porto Tolle – Caldiero Terme

Il Delta affronta nell’anticipo del campionato il Caldiero Terme.

I veronesi, vinta la Coppa Italia dilettanti e finendo al secondo posto in quella nazionale, piazzamento che ha permesso loro la Serie D. Caldiero che ha rivoluzionato la propria rosa procedendo a ben otto acquisti.

Tra i giocatori più importanti Ferretti Gustavo (1984) punta ex Imolese, Padova e Modena, Colman Castro dal Campodarsego e prima Adriese, Dall’Ara Andrea dal Levico (Ex Delta), Santi Riccardo punta ex Adriese. Conta sul goleador Zerbato capace di andare a rete per ben cinque volte.

La posizione in classifica è ottima quarto posto, otto i gol fatti e sette quelli subiti. Un piazzamento che all’inizio era impensabile, merito questo anche di Mister Soave che in poco tempo è riuscito ad ben amalgamare i giocatori e dare una notevole identità al suo team. Reduce dal successo con il Tamai, vorrà proseguire nel suo cammino positivo pertanto Delta avvisato si troverà difronte un avversario tutt’altro che arrendevole.

Mister Barella vede l’incontro con rinnovata fiducia:

“Ho grande rispetto per il Caldiero, conquistata la categoria ha rivoluzionato la sua rosa inserendo giocatori anche di categoria superiore. Dovremo giocare con tanta e tanta intensità e fare quindi una gran prova di carattere. Il nostro obbiettivo rimane la vittoria, non ci devono essere condizionamenti di sorta, usiamo la testa cercando di sviluppare e concludere al meglio le nostre giocate. Tutti compatti e concentrati ad evitare errori determinanti. I ragazzi sono carichi, sanno delle difficoltà dell’incontro ma hanno la netta sensazione che possono farcela ad ottenete la terza vittoria tra le mura amiche.”

Arbitra l’incontro il Sig. Carlo Virgilio di Agrigento. Assistenti Francesco Carbone di Aosta e Luca Merlino di Asti.

LODI FRANCO