Presentazione gara Vigasio – Delta Porto Tolle

Il Delta va a Vigasio con concrete speranze di tornare in bassopolesine con i tre punti. La squadra veronese è penultima in classica con sette punti, frutto di due vittorie ed un pari. Numerose quindi le sconfitte ben dodici. I gol subiti sono ventinove a fronte di soli otto gol realizzati di cui tre da Antenucci, attaccante classe 1989. Oltre al citato può contare su Burato Andrea (classe 93) mediano tuttofare e su Rabbas Mohamed, attaccante classe 1999 proveniente dal Chievo Verona.

Mister Orecchia conosce bene il Delta e sa che è un incontro difficile ed avrà istruito i suoi nel giusto modo per ottenere qualcosa di positivo.

Il mister deltino predica attenzione”

“Il Vigasio, pur essendo in una posizione di classifica precaria sono certo che ci impegnerà al massimo. Dobbiamo essere bravi a continuare il percorso intrappreso che ci permetterà di arrivare a posizioni più consone al valore della squadra. Pertanto unico nostro obiettivo è la vittoria”.

Dovrebbe fare la sua apparizione magari dalla panchina Raimondi che sembra aver recuperato dall’infortunio occorsogli.

Arbitro dell’incontro il Sig. Vito Guerra di Venosa. Assistenti Damiano Caldarola di Asti e Marco Tuccillo di Pinerolo.

LODI FRANCO