Il Delta a Vigasio vince e conferma il suo buon momento

VIGASIO – DELTA PORTO TOLLE 1 – 3

Il Delta conferma il suo buon momento ritornando a casa con tre punti preziosi in ottica classifica. Trattasi del prima vittoria esterna il che fa ben sperare per il futuro. Nella prima frazione di gioco non vi sono grosse opportunità da entrambe le parti.

10° assist di Pasi per Mortaro che in scivolata non riesce ad agganciare la palla. 12° Antenucci serve in corridoio Formuso, ottima uscita di Bala a sventare il pericolo. 26° su tiro dalla bandierina di Burato incoccia Sabaini, palla di poco a lato della porta deltina. 34° tiro di Mortaro deviato da Contri che per poco non fa la classica autorete. Sul finire colpo di testa di Mboup su servizio di Pasi, palla sopra la traversa.

Si riprende ed il Vigasio subisce il maggior possesso di palla dei biancazzurri, già al 3°Pasi serve Telesi che potrebbe tirare ma cerca un compagno con esito negativo.Subito dopo Mortaro gran staffilata e palo pieno con Maragna ormai a terra. Al 25° passano i padroni di casa, Cinti pesca Antenucci solo soletto in area deltina ed è un gioco per il bomber realizzare. Delta castigato nel suo momento migliore ma non steso anzi si rimette in moto e riparte con più vigore. 36° giunge il meritato pari ad opera di Mboup, Episcopo tenta il tiro da fuori area, palla deviata dalla difesa che giunge a Mboup svelto a ribadirla in rete. Passano pochi minuti e Pasi su punizione insacca alle spalle di Maragna, euro gol. 38° il Delta ribalta tutto. Ora vi è soltanto Delta e nei minuti di recupero, incursione di Raimondi, entra in area e Maragna in disperata uscita lo atterra, rigore netto che il deltino realizza. Un buon rientro del giocatore dopo il lungo infortunio.

VIGASIO: Maragna, Cinti (41° Giordano), Contri, Sabaini, Bertoldi, Gurini (19° st Rudella), Niang, Nardi, Burato (43° st Leuca), Formuso (43° st Zamboni), Antenucci. Allenatore Orecchia.

DELTA PORTO TOLLE: Bala, Maistrello, Mboup, Cuccato, Sarr (14°st Tosi), Episcopo, Pellielo, Malagò (43° st Vecchi), Telesi (34° st Gemini), Mortaro (16° st Raimondi), Pasi. Allenatore Pagan.

Reti: 25° st Antenucci (V) – 35° st Mboup, 38° st Pasi, 48° st Raimondi(Rigore)

Ammoniti: Contri e Sabaini(V)- Sarr(D)- Angoli 3-6

Arbitro sig: Vito Guerra di Venosa


LODI FRANCO

SALA STAMPA:

Mister PAGAN( Delta)

“Il risultato così tondo fa pensare che la partita sia stata facile. Abbiamo invece dovuto un po’ subire il Vigasio nella prima frazione di gioco senza però correre eccessivi pericoli. Nella seconda parte dell’incontro la squadra ha ritrovato il suo giusto ritmo ma proprio nel nostro momento migliore siamo andati sotto. Da qui alla fine la nostra reazione è stata fulminea dimostrando che anche mentalmente ci siamo, vittoria quindi più che meritata. Per quanto riguarda Raimondi, infortunatosi prima del mio arrivo per me e come fosse un nuovo acquisto che in questa categoria può fare la differenza”

LODI FRANCO