Presentazione Ambrosiana – Delta Porto Tolle

Tre vittorie consecutive hanno portato l’Ambrosiana ai piedi dei play off. Nell’ultima partita vittoria sul Feltre abbastanza sofferta ma meritata. Sesta in classifica con 28 punti ottenuti con otto vittorie e 4 pareggi. Cinque le sconfitte, gol fatti 17, subiti 19, età media dei suoi giocatori 24 anni. Due sono i cecchini della squadra Lorenzo Moscatelli ( 1995) con 5 reti e Fabio Alba(1995) ex Virtus Vecomp con atrettanti gol. Può contare sul difensore centrale Lorenzo Lonardi (1999), con quindici presenze nella stagione in corso, come pure il giovane Nicolò Righetti (2000) con le stesse presenze.

L’ambiente veronese attende il Delta considerandolo avversario molto difficile. Il presidente Pietropoli così si è espresso:

“Affrontiamo una squadra che, a mio parere, dovrebbe essere in posizioni migliori in classifica visto il loro potenziale. Dovremo giocare come le ultime partite con tanta e tanta determinazione. Cerchiamo di chiudere al meglio il girone di andata, ci troviamo in ottima posizione di classifica, vogliamo difenderla e possibilmente migliorarla.”

Anche il Delta è reduce da tre vittorie consecutive, il morale è alto e va ad affrontare un duro impegno con la consapevolezza di rendere dura la vita all’avversario e possibilmente portare a casa punti importanti. Biancazzurri che stanno ben seguendo le direttive di mister Pagan ed i risultati confermano il buon momento della squadra. Vi è quindi molta fiducia ed i giocatori sono carichi al punto giusto per sfornare una ottima prestazione. 

Arbitro dell’incontro Gabriele Totaro di Lecce . Assistenti Bruno Galligani di Sondrio e Stefano Gioffredi di Lucca.

FRANCO LODI