Presentazione Clodiense – Delta di sabato 11.01.20 ore 14:30

All’andata fu un pari tutto sommato giusto, Delta in vantaggio poi raggiunto e superato, infine ci pensò Rosso a rimettere in equilibrio definitivamente l’incontro.

Ora la Clodiense con i suoi 32 punti si trova in buona posizione di classifica, otto le vittorie, otto i pareggi e solo quattro le sconfitte. 30 gol fatti e 24 subiti. Capo cannoniere Marangon Giacomo con sei reti. La squadra chioggiotta è reduce da una imprevista sconfitta in quel di Tamai e vorrà riprendersi i punti persi nella domenica scorsa. Mister Vittadello può contare su una rosa di ottima qualità, giocatori come Tattini, Djuric, Ferretti, Ganziera e Erman posseggono qualità importanti. L’obiettivo della squadra è quello di poter disputare i play off.

Mister Vittadello:

“Non sarà partita facile, il Delta reduce dalla vittoria con la Luparense vorrà dare continuità alle sue prestazioni. Noi dobbiamo dimenticare in fretta il passo falso di Tamai, disputando l’incontro con intensità e tanta qualità , per aver ragione di un tosto avversario.”

Per Mister Pagan si tratta di un doppio derby avendo lui allenato per un paio di stagioni proprio la Clodiense:

“Durante la settimana ci si è molto impegnati cercando di prepararci al meglio per questo difficile incontro. L’avversario tra le mura di casa risulta forte, inoltre dispone di alcuni giocatori capaci di cambiare l’incontro in qualsiasi momento, primo fra tutti quel Marangon che conosciamo bene. Ma anche noi abbiamo individualità di tutto rispetto che possono far male all’avversario. Sarà incontro da vivere intensamente nella speranza che sia molto corretto e ben diretto.”

LODI FRANCO