Sospensione attività per emergenza coronavirus

La società Delta Calcio Porto Tolle Srl ssd,

alla luce del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 Marzo 2020, e precisamente dell’art. 1 lett. c) dove si stabilisce che, nei comuni estranei alla zona rossa, è consentito lo svolgimento di eventi, di competizioni sportive e  di sedute di allenamento all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, solo se le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, effettuano i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID- 19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori;

visto il comunicato del Dipartimento Interregionale Serie D, nel quale si dispone il rinvio delle gare previste per il giorno 11 Marzo p.v., motivando il rinvio con la volontà di dare i tempi tecnici alle società sportive di espletare i controlli posti a loro carico dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri;

non avendo linee guida relative alla tipologia e modalità del controllo da effettuare su tutti i tesserati, che non potrebbero sottoporsi a tampone in quanto asintomatici, ma sussistendo una responsabilità della società e in particolare del Presidente, per il mancato rispetto di quanto disposto dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri,

comunica di sospendere ogni attività, comprese le sedute di allenamento, in attesa di chiarimenti circa la corretta applicazione dell’art. 1 lett. c) del Decreto del 4 Marzo 2020.