Accesso allo Stadio

ACCESSO ALLO STADIO

Si riporta circolare n. 8 del 01 luglio 2018 inerente i rapporti tra società e organi di informazione.

Potranno accedere gratuitamente allo stadio in occasione delle gare ufficiali organizzate dalla Lega Nazionale Dilettanti:

a) i giornalisti e i cronisti in possesso dell'accredito per l'accesso rilasciato dalla società nel rispetto delle modalità rilascio tessere e accrediti (clicca qui);

b) i giornalisti che siano in possesso della "tessera stampa rilasciata dal C.O.N.I.  dell'U.S.S.I.;

c) i fotografi che siano in possesso dell'accredito per l'accesso rilasciato dalla società nel rispetto delle modalità rilascio tessere e accrediti (clicca qui);

d) i tecnici e gli operatori audio e/o video che abbiano facoltà di accesso ai sensi 4 e 6 del "Regolamento per l'esercizio della cronaca sportiva" emanato dalla L.N.D. con circolare n. 8 del 05 luglio 2017;

 

ACCESSO ALLA TRIBUNA E SALA STAMPA

Possono accedere alla tribuna stampa i giornalisti qualificati ai termini della legge n. 69 del 3 febbraio 1963, previa esibizione dell'accredito per l'ingresso allo stadio rilasciato dalla società calcistica (nel rispetto delle delle modalità rilascio tessere e accrediti (clicca qui) e delle tessera-stampa rilasciata dal C.O.N.I. o dall'U.S.S.I..

Possono accedere ai locali adibiti a sala stampa i giornalisti qualificati ai termini della legge n. 69 del 3 febbraio 1963, previa esibizione dell'accredito per l'ingresso allo stadio rilasciato dalla società (nel rispetto delle modalità rilascio tessere e accrediti (clicca qui) e delle tessera-stampa rilasciata dal C.O.N.I. o dall'U.S.S.I.. Possono accedere altresì alla sala stampa i cronisti, i tecnici e gli operatori audio e/o video che siano in possesso dell'accredito rilasciato dalla società nelle modalità previste dalle lettere a/6 e a/8 delle modalità rilascio tessere e accrediti.

ACCESSO AL RECINTO DI GIUOCO, SOTTOPASSAGGI, SPOGLIATOI E LOCALI ANTISTANTI

Accesso al recinto di giuoco:

La società è tenuta ad impedire - prima, durante e dopo le gare - l'accesso al recinto di giuoco da parte dei giornalisti, dei cronisti, dei tecnici e degli operatori. Possono accedere al recinto di giuoco soltanto i fotografi che abbiano ottenuto preventivo e specifico accredito nel rispetto delle modalità previste dalla lettera a/7 delle modalità rilascio tessere e accrediti.

I fotografi autorizzati ad accedere al recinto di giuoco debbono prendere posto lungo le due linee minori del terreno di giuoco, nelle apposite postazioni situate dietro le porte, e non possono in ogni caso operare nello stadio in aree diverse da quelle riservate. Le società sono responsabili, in ogni caso, del comportamento dei fotografi che abbiano ottenuto l'accesso al recinto di giuoco (leggi regolamento fotoreporter).

Accesso ai sottopassaggi ed agli spogliatoi:

La società è tenuta ad impedire - prima, durante e dopo le gare - l'accesso da parte dei giornalisti, dei cronisti, dei tecnici e degli operatori al sottopassaggio ed agli spogliatoi dell'arbitro e delle due squadre. L'accesso agli spogliatoi delle squadre è consentito unicamente ai tesserati delle due società che, in occassione delle gare, assolvano un incarico ufficiale previsto dalle vigenti normative federali.

Accesso ai locali antistanti gli spogliatoi:

La società  è tenuta ad impedire - prima, durante e dopo le gare - l'accesso da parte dei giornalisti, dei cronisti, dei tecnici e degli operatori ai locali antistanti gli spogliatoi. L'accesso di tali soggetti ai suddetti locali potrà essere concesso soltanto dopo che la terna arbitrale, i calciatori ed i tecnici delle due squadre siano rietrati negli spogliatoi e on prima che siano trascorsi venti minuti dal termine della gara.